Cani robot che fanno squadra: il video degli SpotMini Boston Dynamics


Informatica Taranto

Molto interessante questo video: un cane robot sulle sue quattro zampe avanza deciso finché si trova davanti una porta chiusa. Impossibilitato ad aprire la porta si ferma, si volta e manda un segnale che. Il collega arriva, sulle sue quattro zampe e con un un braccio meccanico che gli spunta dalla schiena, afferra la maniglia e apre la porta.

Sembra una puntata di Balck Mirror, invece è tutto vero. Questa scena, che ha lasciato sbigottiti i tecnologi di tutti il mondo e ha per protagonisti due SpotMini, i nuovi robot quadrupedi sviluppati da Boston Dynamics, azienda che fino allo scorso anno era proprietà di Google, poi rivenduta ad un giapponese. Un’azienda che affonda le sue radici nella ricerca militare, ma che con le sue ultime creature, come SpotMini, strizza l’occhio anche al mondo civile.

 

Fonte: realtime.spsitalia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *