Il primo display per smartphone che si auto-ripara

Informatica Taranto

È la nuova frontiera nel mondo della telefonia: si tratta del primo display per smartphone auto-rigenerante.

Ottenuto dopo mesi di ricerche da parte di un gruppo di studenti della Facoltà di Chimica del campus di Riverside, all’interno dell’Università della California,  questo particolare schermo per smartphone è stato realizzato con un particolare materiale che potrebbe venir utilizzato su tutti i prossimi dispositivi mobile per consentire agli utenti di evitare riparazioni in seguito alla rottura del vetro che troppo spesso costringe gli utenti a sostituire il display.

Secondo il docente a capo del team di ricerca, il vetro auto-rigenerante per i display degli smartphone potrebbe venir utilizzato sui dispositivi mobile a partire dal 2020. Si tratta di una realtà che, molto presto, avrà una diffusione enorme nella quotidianità di ciascuno di noi, cambiando di fatto le nostre vite”.

La grande diffusione degli smartphone touchscreen ha generato un nuovo mercato legato alla riparazione dei display che con l’introduzione di eventuali materiali autorigeneranti potrebbero avere seri effetti sul mercato delle riparazioni.

Fonte: tech.fanpage.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

GDPR - Utilizziamo Google Analytics

Conferma, se accetti di essere monitorato da Google Analytics. Se non accetti il monitoraggio, puoi comunque continuare a visitare il nostro sito web senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics. Leggi la nostra Privacy Policy

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.