Faceliker – Come “rubare” i “like” di Facebook

Informatica Taranto

Si inserisce nel browser e “ruba” i like per distribuirli dove gli pare. Si tratta di un nuovo malware che ormai si sta diffondendo a macchia d’olio.

Stiamo parlando di Faceliker, un trojan comparso nel 2015 che in queste settimane sembra aver aumentato esponenzialmente la sua presenza sul Web.

Faceliker non cerca di rubare informazioni dal computer infetto o di intercettare le comunicazioni verso servizi “sensibili” come quelli di home banking, ma si limita a dirottare i “mi piace” degli utenti sul social network di Mark Zuckerberg.

In pratica, le vittime del trojan credono di aver messo il loro like su un contenuto, ma in realtà questo viene registrato su un altro elemento scelto dal malware. In questo modo i cyber-criminali possono “pompare” artificialmente la popolarità di un articolo o una pagina Facebook, molto probabilmente in cambio di un corrispettivo economico da parte degli autori.

Utilizzando un trojan come Faceliker i cyber-criminali possono contare sul fatto che i “mi piace” risultino provenire da utenti regolari, rendendo molto più complicata l’individuazione dei like truffaldini.

Fonte: securityinfo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

GDPR - Utilizziamo Google Analytics

Conferma, se accetti di essere monitorato da Google Analytics. Se non accetti il monitoraggio, puoi comunque continuare a visitare il nostro sito web senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics. Leggi la nostra Privacy Policy

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.