La prima stanza che stampa in 3d

Informatica Taranto

Un Hangprinter è una stampante 3D che può creare oggetti delle dimensioni di mobili in qualsiasi stanza ed è sorprendentemente semplice e pratica.

Questa invenzione impiega un sistema di cavi e pulegge controllate dal computer ancorate alla parete, al pavimento e al soffitto. Una volta installato, l’Hangprinter produce gli oggetti all’interno di questo spazio aperto. Ludvigsen ha lavorato circa 400 ore per mettere a punto questo prototipo.

Hangprinter non è la prima stampante 3D di grande formato, ma è unica nel suo genere.

I motivi dell’unicità del sistema Hangprinter sono diversi:

  • È relativamente economico. L’hardware e tutti i componenti possono essere acquistati per circa 250 dollari.
  • La stampante 3D è open source. Ciò significa che chiunque può stampare le istruzioni e migliorare personalmente la stampante oppure aggiungere miglioramenti e aggiornamenti progettati da altri.
  • Il sistema Hangprinter è in grado di stampare i propri componenti e perciò può auto-replicarsi. La maggior parte dei componenti richiesti può essere stampata direttamente.
  • C’è solo un elemento mobile. Ad eccezione dell’alimentatore, questa stampante è sorprendentemente indipendente.

Con questo sistema Ludvigsen spera di portare la sua stampante tra la gente comune e si augura che una stampante 3D di grande formato non sia più un privilegio riservato alle grandi aziende dalle tasche gonfie.
Dove si possono trovare maggiori informazioni sull’Hangprinter?

Il codice sorgente per l’Hangprinter è disponibile su Github.

Fonte: blog.avira.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

GDPR - Utilizziamo Google Analytics

Conferma, se accetti di essere monitorato da Google Analytics. Se non accetti il monitoraggio, puoi comunque continuare a visitare il nostro sito web senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics. Leggi la nostra Privacy Policy

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.