Caso strano, ma non troppo, su un vecchio pc. Parliamo di un Athlon 64 X2 su cui c’è installato la versione CS6 del noto programma di fotoritocco Photoshop. Apparentemente il software Adobe sembrava funzionare correttamente, ma in realtà non visualizzava le immagini aperte, rendendo inutilizzabile il programma. Problema dovuto dalla […]

Soluzione – Photoshop CS6 non visualizza le immagini aperte


Il Corsaro Nero è stato chiuso? Questa la domanda che affligge centinaia di utenti a partire dal 17 ottobre 2017. Dopo infatti i problemi che avevano reso il sito inutilizzabile per più di una settimana, dal 6 al 13 Ottobre, ecco che il Corsaro Nero è tornato nuovamente irraggiungibile. Se […]

Il Corsaro Nero è stato chiuso?


Novità in arrivo su Facebook: a quanto pare a partire da gennaio inizierà il test delle pubblicità video che partiranno prima del contenuto. Queste saranno però solo implementate sui video visualizzati nella nuova modalità di visualizzazione a schermo intero, quella recentemente implementata che parte cliccando su un video in bacheca. […]

Facebook – Pubblicità prima dei video



Non si tratta esattamente di una novità, anzi nei mesi passati avevamo parlato spesso del (prossimo) futuro in cui i lettori di impronte saranno integrati nei display. Era solo una questione di tempo, insomma, ma oggi Synaptics, uno dei principali produttori di tecnologie per l’autenticazione biometrica, ha annunciato l’inizio della […]

Synaptic annuncia il primo lettore di impronte digitali integrato nel ...


Si illuminano come alberi di Natale, i primi tatuaggi ‘viventi’ stampati in 3D: sono adesivi sottilissimi e trasparenti, con il disegno realizzato grazie ad un inchiostro fatto di batteri vivi e geneticamente programmati per ‘accendersi’ in risposta alla presenza di particolari sostanze chimiche sulla pelle. Realizzati al Massachusetts Institute of […]

Tatuaggi “viventi” stampati in 3d


Da qualche parte, in una discarica, sepolto dai rifiuti, c’è un tesoro da 63 milioni di euro. È custodito in uno scrigno elettronico di pochi centimetri e contiene 7500 bitcoin. Nel 2009, all’inizio della storia della criptovaluta, James Howells si incuriosisce e inizia ad accumularla. Allora un bitcoin valeva pochi […]

Caccia al tesoro a Londra – Si cerca un hard ...



Superata quota 11mila dollari, il valore di Bitcoin ha fatto segnare il suo nuovo record della storia, appena un giorno dopo aver sfondato quota 10mila. Ma nell’arco di poche ore ecco il crollo a 9.500. Un chiaro esempio di quanto la criptovaluta sia volatile e suscettibile a impennate e cadute […]

Cosa sta succendendo al valore del Bitcoin: Rischi…?


Per produrre dei bitcoin oggi c’è bisogno di tanta energia quanto quella che alimenta stati come l’Irlanda. Il costo del bitcoin in termini energetici è arrivato a toccare 30 terawatt all’ora: più della quantità di energia elettrica utilizzata ogni anno da 153 delle 213 nazioni esistenti al mondo. Circa la […]

Per produrre Bitcoin si consuma più energia dell’Irlanda


L’azienda Uber, che gestisce una rete taxi, è stata violata da pirati informatici che hanno rubato i dati di 57 milioni di clienti e 7 milioni di autisti. Le noie legali per Uber potrebbero non limitarsi a quelle riguardanti lo status legale dei suoi autisti o la concorrenza con i […]

Furto di dati a Uber – L’azienda nasconde tutto per ...



La diffusione dei dispositivi “intelligenti” è stata salutata come un balzo verso il futuro, ma la loro larga diffusione pone seri problemi sotto il profilo della sicurezza. I tanti dispositivi connessi a Internet che abitano le nostre case rischiano infatti di finire in una sorta di “zona grigia” che non […]

Una suite di sicurezza che pensa all’IoT


Google spia la posizione geografica degli utenti a loro insaputa, anche con la geolocalizzazione disattivata. Nell’ultimo anno la compagnia ha incamerato informazioni sulla posizione degli smartphone Android, informazioni ottenute attraverso gli indirizzi dei ripetitori cellulari agganciati dai telefoni. Google ha motivato la ricezione di quei dati con la necessità di […]

Google controlla l’esatta posizione di tutti i dispositivi Android


Pirati hanno inserito CoinHive su un sito di news venezuelano per generare cripto-valuta a spese dei visitatori tramite Google Tag Manager. Il boom del crypto-jacking si arricchisce ogni giorno di episodi di cronaca che mostrano quanto sia difficile individuare e fermare questi subdoli JavaScript usati per generare cripto-valuta sfruttando i […]

Crypto-jacking sfrutta Google