Raspberry PI – Come creare un AD-Blocker con PI-HOLE

Informatica Taranto

Tra le sue molteplici possibilità, Raspberry Pi ha anche quella di funzionare da ad-blocker.

Esistono tantissime estensioni per i browser più popolari che consentono di bloccare pubblicità e sistemi di tracking in generale, ma ormai sono stati sviluppati script capaci di rilevare tali estensioni e bloccare la visibilità dei contenuti finché l’utente non disabilita l’ad-blocker.

Per questo hanno sviluppato Pi-Hole è un software che opera a livello DNS e basta un’unica installazione (sul Raspberry appunto) per bloccare tutta la pubblicità sulla rete. Inoltre è molto più difficile da rilevare dai siti, quindi difficile da rilevare.

Pi-Hole si basa su una serie di blacklist (aggiornate abbastanza di frequente), quindi una volta installato e configurato praticamente non necessità più di alcuna attenzione.

Per configurare questo sistema abbiamo bisogno di un Raspberry Pi (almeno la versione 2) con installato Raspbian, collegato alla rete.

Per installare Pi-Hole basta il comando seguente:

sudo curl -sSL https://install.pi-hole.net | bash

L’installazione è piuttosto semplice, l’unica vera impostazione richiesta è il DNS.

Molto carica l’interfaccia web, tramite la quale sarà molto semplice gestire il tutto: la password per accedere vi verrà comunicata in fase di installazione.

NB: nel menu Settings dell’interfaccia web, potremo scegliere di usare Pi-Hole come DHCP server (disabilitandolo dal router) oppure decidete di continuare ad usare il router come DHCP, allora dobbiamo ricordare di impostare l’IP del Raspberry Pi come DNS locale.

Fonte: red-blue.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

GDPR - Utilizziamo Google Analytics

Conferma, se accetti di essere monitorato da Google Analytics. Se non accetti il monitoraggio, puoi comunque continuare a visitare il nostro sito web senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics. Leggi la nostra Privacy Policy

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.