WhatsApp non cancella, ma nasconde


Informatica Taranto

WhatsApp non elimina le chat cancellate, un elemento che mette potenzialmente a rischio i dati personali nel caso in cui un malintenzionato dovesse ottenere accesso fisico al dispositivo. Le stesse informazioni potrebbero peraltro anche essere recuperabili attraverso un sistema di backup remoto.

In breve, i dati vengono segnalati come cancellati dall’applicazione, ma non vengono sovrascritti dal software e, di conseguenza, risultano disponibili a chiunque sappia utilizzare i software per il recupero dei file.

Una disattenzione paradossale, visto che il sistema di crittografia end-to-end è considerato uno dei migliori per proteggere la trasmissione dei dati da un dispositivo all’altro. Se però queste informazioni restano poi disponibili sul dispositivo, tutto l’impegno può sfumare in un attimo.

La scoperta risulta particolarmente rilevante perché WhatsApp ha sempre sottolineato l’impossibilità di cooperare con le autorità a causa della crittografia end-to-end.

Fonte: tech.fanpage.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *