Droni abusivi – Decine i voli senza autorizzazione

Informatica Taranto

Colosseo e Vaticano sono mete ambite da chi ama fare riprese dall’alto con i droni… anche abusivi. Sono stati una decina i casi di voli illegali negli ultimi mesi su aree proibite come il centro storico oppure le caserme. Sebastiano Veccia, dell’Enac, lo ha dichiarato durante l’apertura del Roma Drone Campus, l’evento che dal 21 al 22 febbraio propone decine di workshop legati agli sviluppi del settore dei droni.

A quanto pare gli ultimi mesi registrano ben 3 incidenti di droni sul Colosseo di cui uno ha anche prodotto dei danni scheggiando alcune parti del monumento. Su questa base è stato proibito il volo sull’intera città.

Oltre al Colosseo al centro dell’attenzione dei “pirati dell’aria” anche numerevoli città italiane e non ultima la Città del Vaticano. Non da trascurare anche i voli all’interno di caserme e zone militari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

GDPR - Utilizziamo Google Analytics

Conferma, se accetti di essere monitorato da Google Analytics. Se non accetti il monitoraggio, puoi comunque continuare a visitare il nostro sito web senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics. Leggi la nostra Privacy Policy

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.